Ritardo Aereo? Puoi avere un rimborso fino a 600 euro. Verifica subito!

Ritardo aereo?
Chiedi il tuo rimborso

In pochi semplici passi verifica se hai diritto ad un rimborso. Mettiti comodo, pensiamo a tutto noi!

1 - Scarica l'app

Scarica l'app sul tuo telefono

2 - Verifica se hai diritto a un rimborso

Descrivi cosa ti successo in pochi semplici passi.

3 - Inserisci i tuoi dati

Inserisci i tuoi dati e inviali al nostro staff. In breve tempo sarai contattato e avrai il tuo rimborso. Non dovrai pagare nulla.



Flysmile per tutti!

Hai avuto un disagio aereo? Verifica se hai diritto ad un rimborso e invia subito i tuoi dati. Puoi ottenere fino a 600 euro!

Ritardo aereo

La Corte di Giustizia Europea, con una recentissima sentenza ha stabilito che i passeggeri vittime di un ritardo aereo pari o superiore alle tre ore hanno diritto sia al risarcimento del danno, che alla compensazione pecuniaria predeterminata da parte del Reg. ce 261/04.
I passeggeri di un volo ritardato, al pari di coloro che si vedono annullare il volo, hanno diritto ad una compensazione pecuniaria che di € 250, 400, 600, (a seconda della distanza del volo), qualora subiscano una perdita di tempo pari o superiore a tre ore. La Suprema Corte ha infatti confermato che il vettore aereo, può evitare di offrire il dovuto risarcimento solo se sarà in grado di provare con assoluta certezza e con documentazione non interna, che il ritardo è stato dovuto a "circostanze eccezionali" tali, che non si sarebbero potute evitare anche se fossero state adottate tutte le misure del caso, ossia circostanze che sfuggono all''effettivo controllo del vettore aereo. Se sei hai subito ritardo aereo, senza dover sostenere alcun anticipo di spesa, inviaci la tua richiesta.

Volo cancellato

La Carta dei Diritti del Passeggero stabilisce che nel caso in cui un volo venga cancellato il passeggero abbia diritto:
- al rimborso, entro 7 giorni, del prezzo pieno del biglietto o della quota del prezzo relativa alla parte del viaggio non effettuata. In alternativa ha diritto ad un nuovo volo con partenza il prima possibile o in data successiva piu conveniente per lui, a condizioni comparabili;
- a pasti e bevande a titolo gratuito durante l''attesa, alla sistemazione alberghiera se sia necessario pernottare, al trasporto tra l''aeroporto e il luogo di sistemazione (albergo o altro), ad effettuare a titolo gratuito due chiamate telefoniche o messaggi via telex, fax o posta elettronica.

Bagaglio smarrito

Accade assai di frequente che il passeggero, giunto a destinazione, si trovi di fronte la sorpresa del mancato arrivo del proprio bagaglio. In questo caso, il passeggero dovrà necessariamente presentare denunzia di smarrimento presso l''ufficio denominato lost and found che si trova in ogni aeroporto nazionale ed internazionale. Il bagaglio smarrito è legalmente riconosciuto tale se dopo 21 giorni dall''arrivo a destinazione non è stato ancora riconsegnato al proprietario. La compagnia aerea è sempre ritenuta responsabile ed è tenuta ad effettuare un risarcimento per il bagaglio smarrito. Per ottenere il risarcimento per il bagaglio smarrito è necessario prima di tutto conservare il biglietto e l''eventuale carta d''imbarco. è indispensabile conservare lo scontrino rilasciato al momento della registrazione del bagaglio al check in e gli eventuali scontrini per l''abbigliamento acquistato in seguito allo smarrimento. Bisogna comunque fare denuncia in aeroporto, dichiarando possibilmente anche il contenuto del bagaglio. Entro 21 giorni è necessario fare una raccomandata A/R per la richiesta di risarcimento per il bagaglio smarrito indirizzata alla compagnia aerea. Contatta diritti in viaggio per ottenere il risarcimento per il bagaglio smarrito secondo i limiti stabiliti dalla Convenzione di Montré al che definisce l''entità massima dei rimborsi che la compagnia aerea è tenuta a versare al passeggero danneggiato.


© Copyright 2016 by Flysmile. All Rights Reserved.